UNAMICO

To content | To menu | To search

Tag - libertà

Entries feed

Wednesday 16 March 2016

il tempo è tutto

Il tempo è tutto
"La mia idea di vita è la sobrietà. Concetto ben diverso da austerità, termine che avete prostituito in Europa, tagliando tutto e lasciando la gente senza lavoro. Io consumo il necessario ma non accetto lo spreco. Perché quando compro qualcosa non la compro con i soldi, ma con il tempo della mia vita che è servito per guadagnarli. E il tempo della vita è un bene nei confronti del quale bisogna essere avari. Bisogna conservarlo per le cose che ci piacciono e ci motivano. Questo tempo per se stessi io lo chiamo libertà. E se vuoi essere libero devi essere sobrio nei consumi. L'alternativa è farti schiavizzare dal lavoro per permetterti consumi cospicui, che però ti tolgono il tempo per vivere"

Thursday 23 April 2015

Rifiutare il lavoro

ci hanno ripetuto che siamo in crisi ma c'è ancora qualcuno che ragiona con la propria testa.

Continue reading...

Sunday 2 September 2012

OK!

Al 90% ma sono quasi "guarito". Dopo 500 Km in bicicletta tra il trentino, lombardia, emilia e veneto, il ginocchio pian piano ha ripreso a funzionare, anche se a singhiozzo il dolore si ripresenta.  Ne ho di cose da annotare... 

Continue reading...

Friday 2 March 2012

TAV o no TAV??

Ieri sera mi sono visto Servizio Pubblico (in streaming ovviamente, la televisione non ce l'ho e non perchè sono snob) ove si parlava di TAV e stamattina alla radio ho sentito il diversamente intelligente Bruno V....che sonno meraviglioso e che risveglio di m*rda.

Continue reading...

Monday 26 December 2011

Emarginati in un paese di m*rda

E' da un pò di tempo che mi rendo conto, sempre più, che il paese in cui vivo è trattato dal mondo come un paese da quarto mondo. 

Continue reading...

Sunday 18 September 2011

Basta davvero. Basta farlo.

Non comprare. Non partecipare. Non collaborare. Non iteragire. Non dare il proprio consenso. Non dire "Mi piace". Non rispondere. Non giudicare. Non parlare. Non guardare. Non usare violenza. Non astenersi... persino.

Continue reading...

Friday 24 June 2011

Voglio essere informato

Continue reading...

Saturday 4 December 2010

libertà

In caso di morte "improvvisa" o "accidentale" di Julian Assange e di conseguente attacco distruttivo ai server di wikileaks da parte di qualsiasi organizzazione o potenza mondiale, magari su sollecitazione del servo del p2ista frequentatore di ragazzine minorenni, ministro degli esteri o altri, i file del database criptato di wikileaks verranno comunque resi pubblici in tutto il mondo.
Più di 100.000 persone detengono il database criptato e il numero delle persone che lo detengono aumenta sempre più ogni giorno.
In caso di attacco mortale a wikileaks o ai suoi uomini, automaticamente in Rete verrà rilasciata la chiave con la passphrase di decrittazione del database, in modo da rendere tutti i file liberamente leggibili.
Consiglio a tutti di scaricare il database crittato via torrent da questo sito:
http://www.torrentz.com/76a36f1d11c72eb5663eeb4cf31e351321efa3a3

Puoi anche firmare la petizione per la sua liberazione.

Continue reading...